Ultimo aggiornamento: 26 gennaio 2018 alle 12:16

Il bimbo di 2 anni con la sindrome di Down non riesce a parlare. Ma quando la sorella inizia a cantare e accade un miracolo

Purtroppo per alcuni bambini imparare le cose fondamentali, è particolarmente difficile.
Camminare, parlare, mangiare autonomamente, sono veri e propri scogli da superare.

Un percorso lento e problematico e le famiglie di questi bambini vi si dedicano con tutta la costanza, l’amore, la tenacia, il coraggio e la forza possibili.

Così anche Amanda Gray, mamma di 5 figli e il cui piccolino di 2 anni, Bo, è affetto dalla sindrome di Down.

A quest’età i bambini solitamente possiedono un vocabolario che comprende almeno 50 parole.
Il piccolo Bo ne conosce soltanto 12.

Insegnare ad un bambino in difficoltà qualcosa di importante, prevede l’utilizzo di vari metodi e dopo diversi tentativi, si è giunti alla conclusione che al piccolo Bo piace tanto la musica.

Tutte le paroline che conosce arrivano dalle canzoni che ascolta e il merito più grande va alla sua sorellina Lydia.

Il video che mostra Lydia cantare e suonare la chitarra e Bo che la accompagna, si è diffuso a macchia d’olio, commuovendo miglia di persone .

La bambina esegue il brano di Johnny Cash “You are my Sunshine”.
Ogni tanto si ferma e il piccolo Bo canta !

La mamma racconta:
“Stavo facendo la doccia ed avevo affidato Bo a Lydia.
Quando ho terminato ho assistito a questo quadretto meraviglioso.
Lydia suonava la chitarra e Bo cantava insieme a lei.
Questa è la prova che la musicoterapia funziona! ”

 

Il piccolo ce la mette tutta per pronunciare le parole della canzone e balla con gusto!

Che la musica piaccia tanto a questi bambini non è un caso: il loro papà è un musicista e sono cresciuti tra note e melodie.

Il bellissimo video, condiviso inizialmente dalla pagina Facebook Love What Matters” , è stato subito apprezzato e condiviso.
Siamo certi che piacerà anche a voi.

È una vera emozione guardare questo legame specialissimo tra i due fratelli. È commovente questa sorellina che aiuta il piccolo nelle sue fasi di apprendimento. Piccole Storie

(Visited 32 times, 1 visits today)

Scrivi un commento

Your email address will not be published.


*