Ultimo aggiornamento: 15 dicembre 2017 alle 10:37

“Mi odi perché…”. Boschi-Travaglio, lite furibonda a La7. Si va in tribunale: le parole per cui lei vuole spennarlo

Durissimo botta e risposta tra Maria Elena Boschi e Marco Travaglio a Otto e mezzo su La7. “In un Paese serio si ama la verità. Sono convinta se fossi stata un uomo Travaglio non mi avrebbe riservato lo stesso trattamento. Lei mi odia”. Così la sottosegretaria al direttore del Fatto Quotidiano, che ha concluso il suo intervento dicendo che la carriera politica della sottosegretaria alla presidenza del Consiglio dovrebbe chiudersi oggi, dopo che è emerso, secondo lui, che ha mentito su Banca Etruria. “Incontrando il presidente Consob ha interferito nella vicenda Etruria” ha detto Travaglio ribadendo come l’ex ministro, in Aula, “abbia mentito”. Secca la replica della sottosegretaria: “In aggiunta all’azione di risarcimento danni che le arriverà da parte mia” c’è anche “quanto ha detto. Lei ha detto che io ho interferito nell’azione di Consob, ma Vegas ha detto che non ho mai fatto pressioni, io non ho chiesto nulla a Vegas. Travaglio risponderà di queste bugie, non c’è conflitto di interessi”. Si vedranno in tribunale… Libero

(Visited 72 times, 1 visits today)

Scrivi un commento

Your email address will not be published.


*