Ultimo aggiornamento: 14 dicembre 2017 alle 20:08

Casa a 1 euro, progetto rivoluzionario in un comune calabrese

Il bando, oggi pubblicato, mira a recuperare e restaurare gli immobili ubicati nel centro storico, con il fine di valorizzarlo e ripopolarlo il comune di Cinquefrondi

L’Amministrazione Comunale dall’inizio del mandato ha avuto l’obiettivo di recuperare e valorizzare il centro storico di Cinquefrondi. Vari sono stati gli interventi già eseguiti ed a questi si aggiunge il rifacimento totale di Piazza Castello e di altre importanti vie. Il bando rivoluzionario, oggi pubblicato, mira a recuperare e restaurare gli immobili ubicati nel centro storico, con il fine di valorizzarlo e ripopolarlo. Il comune svolgerà un ruolo di intermediario tra chi vuole disfarsi di un vecchio immobile e chi è interessato all’acquisto, garantendo la celerità nel perfezionamento della vendita e nel rilascio dei titoli abitativi per la ristrutturazione dello stesso. L’acquisto della proprietà avverrà attraverso la corresponsione della cifra simbolica di € 1,00.Si tratta di un progetto ambizioso quanto rivoluzionario che ha richiesto studi ed approfondimenti, ma che potrà rilanciare il “cuore” della nostra cittadina. La rinascita di una comunità si ottiene anche attraverso azioni amministrative coraggiosa ed innovative e, per questo, ringrazio la Segretaria Comunale Dottoressa Mariella Alati e l’Ufficio Tecnico per aver compreso l’importanza di un indirizzo politico volto ad andare oltre la solita ed “ordinaria” amministrazione. Il progetto aiuterà gli attuali proprietari che, per vari problemi, hanno abbandonato gli immobili, ma continuano a pagare tributi ed imposte e ad essere responsabili della sicurezza e dall’altro chi, con una cifra simbolica, vorrà investire per avere una casa nel centro della città o creare attività ricettive, turistiche ed artigianali. Con questo bando si realizza un altro dei nostri impegni scritti nel programma. L’intero bando potrà essere visualizzato e scaricato dal sito istituzionale del comune. Approdonews

(Visited 24 times, 1 visits today)

Scrivi un commento

Your email address will not be published.


*