Ultimo aggiornamento: 11 dicembre 2017 alle 14:42

Torre del Greco, parroco aggredito perché non fa passare la processione sotto casa del boss: “Volevano ucciderlo” -VIDEO-

A Torre del Greco la tradizionale processione per celebrare la Madonna dell’Immacolata è stata interrotta improvvisamente. La decisione del parroco, ufficialmente dovuta al maltempo, non ha convinto né i presenti né la stampa, anche perché subito dopo il rientro della statua nella Chiesa si è verificata una rissa tra i portatori che ha avuto come risultato un discreto numero di feriti.

Per cercare di comprendere la reale motivazione dell’interruzione della processione ‘Fanpage.it’ ha cercato risposte tra gli abitanti di Torre del Greco. Un giornalista armato di telecamera nascosta ha chiesto ad alcuni frequentatori di un bar cosa sapessero di quanto accaduto giorno 8 e questi hanno fatto subito riferimento alla rissa. Stando a quanto affermato dai presenti ci sarebbe stata un’accesa discussione tra il parroco ed alcune persone al lungomare della città campana che ha convinto il sacerdote ad abbandonare la manifestazione.

A questo punto il giornalista chiede intrepidamente se la causa potesse essere il passaggio della statua da sotto casa del boss della camorra e questi gli hanno spiegato che quella tappa è diventata fissa da diversi anni, quindi ammettono che il sacerdote “E’ stato minacciato” e che “Volevano ucciderlo”. La rissa, però, non ha implicato direttamente il sacerdote, ma si sarebbe svolta tra i portatori divisi in due fazioni: chi voleva obbligare il religioso alla tappa sotto casa del boss e chi invece lo ha difeso. In molti si sono espressi in favore del sacerdote e lo hanno appoggiato per la decisione di interrompere la processione, ciò nonostante gli interlocutori del giornalista lo invitano alla cautela sulla diffusione delle reali motivazioni di questa scelta. Alla fine del video, infatti, gli dicono chiaramente: “Ti conviene dire che è stata causa del maltempo” sottolineando come in caso contrario potrebbe andare (lui o chi per lui) incontro a gravi ripercussioni. Direttanews 

(Visited 17 times, 1 visits today)

Scrivi un commento

Your email address will not be published.


*